# A causa dell'alto numero di richieste, i tempi di risposta potrebbero essere più lunghi del normale.
# A causa dell'alto numero di richieste, i tempi di risposta potrebbero essere più lunghi del normale.

Il futuro di Prezi Classic: La fine di Adobe Flash e i prossimi passi

Jim Szafranski, COO di Prezi, parla del futuro di Prezi Classic e condivide alcuni degli obiettivi della nostra azienda per il prossimo anno.

Classic_1-scaled.jpg

Quando abbiamo introdotto Prezi per la prima volta nel 2009, ha completamente cambiato l'arte della presentazione. Basato su Adobe Flash, Prezi Classic era diverso da qualsiasi formato basato sulle slide in quel momento: gli utenti potevano spostarsi liberamente su una tela aperta e ingrandire o rimpicciolire per evidenziare dettagli più fini o rivelare l'immagine d'insieme. A quel tempo, solo Flash poteva supportare tutte le cose che volevamo che l'editor e il visualizzatore Prezi realizzassero sul Web.

Passiamo rapidamente al presente e Adobe ha deciso di  ritirare ufficialmente Flash alla fine del 2020.  Cosa significa questo per i nostri utenti Prezi Classic?  Per ora puoi continuare a modificare le tue presentazioni con Prezi Classic, ma prevediamo che con ogni successivo aggiornamento del browser, diventerà sempre più difficile accedere a tutte le funzionalità poiché aziende come Google, Apple e Microsoft smetteranno di supportare completamente Flash.

Tuttavia, non è necessario preoccuparsi delle presentazioni Prezi anche dopo che i browser termineranno il supporto per Flash, poiché noi di Prezi ci stiamo preparando per consentirti di aprire e modificare facilmente le tue presentazioni Classic all'interno dell'editor Prezi Next senza Flash. In particolare:

1. Avrai accesso a tutte le migliori funzionalità di Prezi Classic (come gli strumenti per i percorsi di navigazione, le GIF animate e le proporzioni) all'interno del prodotto Prezi Next.

2. Inoltre, sfrutterai le nuove funzionalità aggiunte in Prezi Next (come le rivelazioni tramite zoom, la strutturazione di argomenti e i link di visualizzazione tracciabili)

3. Conserverai il contenuto della presentazione Classica esistente

A causa della complessità e della portata di questo impegno, non siamo ancora in grado di fornire scadenze esatte, ma stiamo puntando a completare tutto con largo anticipo per la fine del 2020. Il nostro piano è una sequenza di implementazioni di funzionalità nel corso dell'anno, in modo da poter iniziare a trarne vantaggio in anticipo anzichè aspettare. Ti aggiornerò regolarmente nei prossimi mesi sui nostri progressi e sulle "novità" per te.

In anteprima, ecco i nostri controlli avanzati che saranno rilasciati presto per il percorso di navigazione in Prezi Next:

blogpost.gif

Grazie per la pazienza con Prezi nel gestire la fine di Adobe Flash e per rimanere sintonizzati non solo per gli aggiornamenti sulla migrazione, ma per le idee su come i nostri utenti Classic possono beneficiare di tutti gli investimenti che Prezi ha fatto nella piattaforma Next!  

Questo articolo ti è stato utile?

Siamo qui per aiutarti

Contattaci per supporto, trova risposte nella nostra community, o guarda i tutorial nel workshop.